Pizza Calabrese “Pitta ‘mpigliata” – Nonna Silvana

Video

Ingredienti

Per la pasta:
Farina 1kg
Due uova intere
200 g di zucchero
Un bicchiere di olio d’oliva
Un bicchiere di Vermouth

Per il ripieno:
Mandorle 200 g
Noci 200 g
Pezzi arancio candita
Uva passa
Zucchero
Chiodi di garofano
Tritato cannella
Un bicchiere di liquore aromatico (“Strega”)
Miele

Preparazione

Iniziare con il ripieno. Mescolate le noci sminuzzate, le mandorle tritate, l’arancia candita, le spezie e lo zucchero in una ciotola e aggiungete il liquore. Lasciate riposare per almeno un quarto d’ora. Mettete un chilogrammo di farina su una superficie piana, aggiungete lo zucchero, due uova poi un bicchiere di olio e un bicchiere di Vermouth. Impastate gli ingredienti fino ad ottenere un impasto morbido ed omogeneo. Tagliate la pasta a metĂ .

Stendete una metĂ  sul fondo di una teglia. Sull’altra metĂ  stendete il ripieno che avrete preparato a parte in una terrina (amalgamando tutti gli ingredienti). Tagliate dei rettangolini che arrotolerete disponendoli sulla sfoglia rotonda posizionata nella teglia a formare tante roselline. Metteteli vicini l’uno all’altro e aprite leggermente l’orlo superiore dando ad essi la forma di petali.Cuocete in forno a 150 ° C per 50 minuti. Una volta cotti, cospargete con il miele che è stato sciolto a bagnomaria. Fate raffreddare e servite.